Come scegliere la barca a vela giusta?

27 Agosto 2018

Ha deciso di diventare proprietario di una barca! Allora sorge la domanda: “Come faccio a scegliere una barca a vela? “. Ecco alcuni consigli per aiutarla a trovare la barca più adatta al suo programma e al suo budget. Prima di iniziare, ecco alcuni consigli iniziali per aiutarla nella ricerca.

1. Definite il vostro budget

Definire con precisione il vostro budget vi permetterà di valutare rapidamente le dimensioni e l’età medie della vostra futura imbarcazione

Le barche più piccole offrono a tutti un assaggio del piacere della navigazione, a un prezzo accessibile. Troverete un’ampia scelta di barche a vela di seconda mano da 7 a 9 metri a meno di 10.000 €.

VSarete voi a valutare di persona lo stato e il fascino di ogni barca; Band of Boats ha classificato le barche secondi i criteri che le rendono più apprezzate dagli appassionati.

Troverete indicazioni su comfort, pregio, prestazioni e attitudine alla regata, che potranno aiutarvi a orientare le vostre ricerche in funzione del vostro budget.

2. Valutate il vostro programma

A seconda dei vostri programmi di navigazione varieranno anche le caratteristiche tecniche di cui avrete bisogno.

Per veleggiare vicini alla costa con tempo sereno sarà consigliabile orientarsi su una barca bassa e con pozzetto aperto.

Al contrario, un’imbarcazione alta con pozzetto coperto vi aiuterà ad affrontare il mare grosso.

Il vostro programma è vario? Nessun problema: la maggior parte delle barche a vela è costruita in modo sempre più polivalente.

3. Immaginate il vostro equipaggio

Il numero di membri dell’equipaggio ai quali intendete assegnare una cabina e le loro esigenze determineranno le dimensioni necessarie della vostra imbarcazione.

Le unità più piccole sono molto accoglienti, ma i vostri ospiti dormiranno nel quadrato, uno spazio living modulabile con panche convertibili in brande da notte.

Una cabina vera e propria richiede spazio: una barca con diverse cabine sarà più grande e voluminosa, oppure limiterà gli altri spazi living.

4. Quale accessibilità per manovrare una barca a vela?

Più piccolo è un veliero, più semplice sarà da manovrare, ma barche più equipaggiate con propulsori delle travi per le manovre in porto oppure con vele su avvolgitore per facilitare le manovre delle barche più grosse… tutte considerazioni da aggiungere ai vostri parametri di ricerca.

Se volete essere sicuri delle vostre capacità prima di lanciarvi in una crociera, numerose scuole di vela offrono corsi di perfezionamento: per saperne di più consultate la nostra carta dei servizi nautici.