Quale barca scegliere per la pesca in mare ? La guida completa

29 Aprile 2020
La pesca in mare è un simbolo per tutti i marinai. E ancora di più a bordo di una barca! State per intraprendere una battuta di pesca? Scoprite la nostra presentazione dei diversi tipi di barche da pesca in mare e trovate quello che fa per voi.

1. Il timoniere per una tranquilla giornata di pesca in mare

I timonieri fanno parte delle barche di riferimento per la pesca diurna. I loro punti di forza sono la sicurezza, l’affidabilità, un pozzetto sgombro e una cabina per ripararsi dalle varie condizioni atmosferiche e proteggere l’attrezzatura da pesca.

  • Il timoniere avrà tutta l’attrezzatura standard ideale per la pesca con ampi balconi per muoversi in modo sicuro e ampi passavanti laterali. Ci sono molti posti per i portacanne.
  • Se vuoi pescare alla deriva abbastanza vicino alla costa, ricordati di mettere o controllare la chiglia sotto il motore, ciò eviterà danni al motore e più specificamente all’elica.
  • In caso di mare grosso invece, la pesca dalla prua dovrebbe essere evitata!

Scoprite una selezione di modelli di timoniere di Band of Boats. Tra i più popolari ci sono quelli di una delle gamme di punta di Jeanneau, il Merry Fisher 695, il Merry Fishrer 795 o il Merry Fisher 895. Non esitate a sfogliare tutti gli ultimi annunci di barche usate.

Il Barracuda è un barca da pesca di Bénéteau. Questo timoniere è stato sviluppato appositamente per la pesca.

La gamma di timoniere Merry Fisher Marlin di Jeanneau è ideale per le uscite di pesca sportiva.

Le imbarcazioni Quicksilver Pilothouse sono appositamente progettate e attrezzate per la pesca in mare.

2. La semirigida, una barca “su misura” per la pesca in mare

La barca da pesca in mare su misura con la sua facilità di movimento che è il maggior punto di forza della semirigida. Dotata di roll-bar, il tuo viaggio in mare si trasformerà in un momento di puro piacere. Il motore fuoribordo consente una facile manutenzione e l’accesso a tutte le aree grazie al suo basso pescaggio.

  • Inoltre, per i 7-10 metri, il trasporto con il rimorchio è facile, ideale per pescare dove vuoi. Le semirigide possono essere accessoriate “su misura”.
  • La mancanza di cabina e di protezioni sono i punti deboli della semirigida, che non è un’imbarcazione ideale in condizioni di mare difficili.
  • Da usare solo per le uscite con bel tempo!

Selezione di RIB della Band of Boats

Il marchio Brig offre barche semirigide adatte alla pesca ma anche alle immersioni subacquee.

I gommoni Joker Boat hanno una buona tenuta di mare e un buon spazio, che si apprezza durante le battute di pesca.

Zodiac, il marchio emblematico dei RIB, offre gommoni sicuri e innovativi.

Il produttore italiano ha sviluppato una gamma di modelli Capelli Tempest dedicati alla pesca.

3. La barca che unisce comfort e pesca in mare: lo scafo aperto

Coniugare l’utile e il dilettevole. Gli scafi aperti sono barche molto confortevoli con un ampio pozzetto. Combinano la sicurezza e il comfort di un timoniere con la manutenzione, il prezzo e le prestazioni di una semirigida.

  • Andare in diverse zone di pesca non è mai stato così piacevole, facile da gestire, efficiente e sicuro.
  • Il must per avventurarsi in alto mare? Non ne siamo certi!

La selezione di scafi aperti di Band of Boats

Il Jeanneau Cap Camarat è uno degli scafi aperti più popolari per la pesca sportiva.

I Flyer Spacedeck di Bénéteau sono ottimi strumenti per la pesca costiera.

4. Il multi-programma

Preferire una barca esclusivamente per la pesca è una buona idea? Ma dove troverai tutti i vantaggi della navigazione, come le gite in famiglia, gli sport acquatici e l’abbronzatura?

La tua famiglia ti seguirebbe su un timoniere piuttosto che su uno scafo open o su un piccolo motoscafo? Il motoscafo open rimane una scelta ideale per attività multi-programma: gite, battute di pesca, fine settimana e scoperta della costa.

Per la crociera o la pesca, Beneteau ha sviluppato questo timoniere multiprogrammato: l’Antares

I Four Winns Vista sono modelli di imbarcazione multiprogramma, pratici per la pesca o il relax.

Barche a vela con un motore abbastanza potente da essere facilmente manovrabile e pratico per la pesca

5. Gli accessori essenziali per la pesca in mare

Infine, prima di uscire in mare, non dimenticare gli accessori indispensabili per una pesca di qualità. Portacanne, pozzetti, protezione motore per evitare la linea nell’elica, giubbotti di salvataggio e un VHF, obbligatorio per la navigazione a metà costa.

Ora che sai tutto, Band of Boats offre migliaia di annunci per barche usate, ideali per andare a pesca, vero? L’acquisto di una barca è un grande investimento e il tipo di navigazione non deve essere trascurato o rimpianto in seguito. Dovrai scegliere la barca giusta che coniuga comfort e sicurezza per adattarla al tuo programma di pesca!