Home NotizieCuriosità Come risistemare l’interno di una barca : decorazioni e consigli

Come risistemare l’interno di una barca : decorazioni e consigli

da admin
intérieur réaménagé d'un bateau

Se hai appena acquistato una barca di seconda mano e vuoi riadattarla in modo che l’interno sia di tuo gradimento, ecco alcuni consigli che combinano design, comfort e funzionalità per allestire l’interno della tua barca.

Rimettere a nuovo la tua barca ottimizzando lo spazio di riordino

Per alcuni riadattamenti interni secondari di una nave non sempre è necessario ricorrere a professionisti. È infatti possibile fare qualche ristrutturazione da soli, a basso costo: con un po’ d’ingegno e qualche buon consiglio, si può fare. Arrotola le maniche, tira fuori la cassetta degli attrezzi… e datti da fare!

Senza impegnarsi in un lavoro titanico, potrebbe essere interessante iniziare con alcuni lavori di ristrutturazione all’interno della barca. Preferire mobili con angoli arrotondati, rendere le installazioni il più funzionali possibile o inserire mensole e cassetti in ogni angolo per limitare lo spazio perduto sono tutte soluzioni che ti semplificheranno la vita una volta in mare.

Un frigorifero con cassetti ti permetterà di compartimentare la conservazione e di mantenere le cose più fresche. Stoviglie in legno, melamina o metallo eviteranno la loro eventuale rottura durante la navigazione. Per conservare frutta e verdura ed evitare che si rovinino prematuramente, è possibile utilizzare reti che si possono appendere in cucina.

aménagement intérieur bateau

Personalizza e rimetti a nuovo l’interno della barca con un po’ di vernice

Come per gli interni di un appartamento o di una casa, quando si tratta di decorazione, vale la pena considerare la possibilità di ridipingere alcune superfici. Niente di obbligatorio, naturalmente, se i colori e i materiali esistenti ti piacciono così come sono. Ma in alcuni casi, la vernice può dare un nuovo look agli interni della barca e permetterti di personalizzarla. Lasciando qualche superficie in legno verniciato si dà un tocco di fascino e di autenticità ad alcuni spazi.

Tuttavia, ridipingere le superfici in bianco o in tonalità pastello le renderà più luminose: anche quando ci sono molti oblò, spesso sono stretti. Pareti o soffitto chiari contribuiranno anche a rendere gli interni della barca più luminosi.

Per un insieme caldo e accogliente, ridipingi una parte della barca con il colore che preferisci. Aggiungendo qualche tocco di vernice qua e là si armonizza e si ravviva il tutto: cornici di armadi, listelli di finitura, corrimano, ripiani, maniglie o anche scaffali sono tutti elementi che si possono ridipingere.

peindre l'intérieur de son bateau

Decorare l’interno di una barca di seconda mano: gli elementi in tessuto

Tende, parure da letto e copricuscini sono tutte opportunità per rinnovare l’interno di una barca usata rendendola più gradevole.

  • Materassi e panche

Primo passo: prendere le dimensioni delle panche e delle cuccette per installare nuovi materassi della giusta misura. Questo è un buon modo per migliorare il comfort di una barca di seconda mano e per cambiare le parti che a volte sono usurate dal tempo. Una volta pronte le diverse schiume per materassi, prevedi delle fodere con cerniera in tessuto impermeabile (in tal modo, gli articoli appena acquistati dureranno più a lungo).

Scegli poi lenzuola e tessuti in un materiale morbido e resistente (lino o cotone), tagliati nella giusta misura, per rivestire materassi e panche. Colori brillanti, neutri o pastello, la scelta spetta a te per far combaciare questi elementi con i colori degli interni della barca. Poi, scegli un set di biancheria da letto in base ai tuoi gusti: in una cabina con pareti di legno scuro, le lenzuola di colore chiaro daranno un tocco di luce. Se invece le pareti sono bianche, punta su lenzuola di un colore caldo o scuro per rendere lo spazio più accogliente. Come a casa, può essere utile avere sempre un set di biancheria da letto di riserva, in modo da alternarli durante i lavaggi.

  • I cuscini

Un altro elemento decorativo da non trascurare: i cuscini! Usati come schienali o bordi di panche, sono sia utili che decorativi. Anche in questo caso, ti consigliamo di prevedere fodere impermeabili con cerniera. Scegli poi un tessuto nei colori e nei motivi che preferisci, da cucire nelle giuste dimensioni.
Un consiglio: prevedi due set di fodere, in modo da poterle lavare regolarmente.

  • Le tende

Per le tende, inizia prevedendo dei cordoncini delle dimensioni degli oblò, che attaccherai con piccoli ganci aperti quando vorrai “tirare le tende”. A seconda delle tue preferenze, scegli quindi un tessuto più o meno opaco, che lascerà passare o meno un po’ di luce. Per i colori e le fantasie, scegli in base ai tuoi gusti! Fai attenzione, però a non sovraccaricare il tutto e a preservare un’armonia generale in funzione degli altri elementi di decorazione scelti.

Adesso, accendi la macchina da cucire e trova la barca usata che fa per te tra migliaia di annunci di Band of Boats!

Articolo scritto da Maëva Roy